Sinagra Calcio – Tutto confermato. Obiettivo stagionale, salvezza e valorizzazione dei giovani sinagresi

Si è tenuta ieri sera, tra la sede di Via Fiume e il ristorante La Pergola, la seconda assemblea stagionale dei soci del Sinagra calcio.

Tre i principali temi: organizzazione socetaria, completamento della rosa prima squadra e XX Memorial “Giovanni Trusso”. Rimane inalterato il direttivo con Giovanni Gaudio presidente, Antonino Franchina, Antonino Bucale, Michele Ballato e Giuseppe Benincasa.
Riconfermata l’area tecnica con a capo Antonio Sardo Infirri e che si completa con Nunzio Pullella, storico dirigente giallorosso che sarà il team manager della prima squadra.

Definita anche l’area gestionale, dove il direttore Franchina sarà affiancato da Giovanni Bucale, Fulvio Ballato, Danilo Pintabona e Filippo Faranda.
Carmelo Agnello, coadiuvato da Gianluca Merendino, Antonio Carpita e Michele Cardaci gestirà l’organizzazione degli allenamenti e del materiale tecnico.

L’area comunicazione sarà coordinata dal giovane Alessandro Sardo infirri, mentre la gestione del bilancio rimane a Giuseppe Benincasa e Leone Agnello.
Carmelo Giglia, Guglielmo Lacava, Giuseppe Lenzo, Stefano Piazza, Nino Natalotto, Domenico Benincasa, Emanuele Araso, Giuseppe Sinagra, Maurizio Svelti, Matteo Giglia e Enzo Natalotto completano il quadro dei soci giallorossi.

Per quanto riguarda gli obiettivi stagionali, all’unanimità si è ribadito che la valorizzazione dei giovani sinagresi provenienti dal settore giovanile equivale a rafforzare un progetto economicamente sostenibile, che ci consenta di non emulare le tante società che in questo campionato spendono tutt’altri budget.

Centrare la sesta salvezza consecutiva con in rosa 18 calciatori sinagresi (attualmente riconfermati) sarebbe un ulteriore traguardo storico per i ragazzi giallorossi.

Precedente Serie A - Juventus raggiunto l’accordo per l’ex laterale dell’Inter Cancelo Successivo Formula Uno - Chi sarà il dopo Kimi Raikkonen in Ferrari ?