Sant’Agata Militello – La Folgore getta la spugna, ritirandosi dal torneo

Clamoroso epilogo della stagione della Folgore S.Agata che dopo il ripescaggio estivo, le difficoltà nel comporre il roster per affrontare il campionato di Promozione, girone B, l’arrivo in panchina dell’esperto Guido De Maria ed i 13 punti conquistati in 14 giornate che valevano la quart’ultima posizione in piena zona play-out, ha deciso di rinunciare improvvisamente al resto del torneo ritirandosi con conseguente anullamento della sfida al Geraci di domenica.

Ovviamente tecnico e giocatori sono automaticamente svincolati e possono accasarsi altrove nel nuovo anno anche se alcuni l’hanno già fatto, nella fattispecie Mormino al Merì, Pica e Chiarenza al Real Aci, Oliverio e Mazouf all’Acquedolcese. L’auto esclusione ad una giornata dalla fine del girone di andata senza segnali precedenti che facessero pensare ad un così sorprendente esito, secondo regolamento, stravolge la classifica del girone B poichè vengono azzerati i punti conquistati dalle altre squadre che hanno già disputato la gara contro la Folgore.

Ne beneficia il Geraci che balza in vetta con 33 punti, mentre il Gangi scende a quota 32, mentre, in coda, con la Folgore retrocessa all’ultimo posto, il Pro Tonnarella scivola in penultima posizione con 5 punti, due in meno della coppia Gioiosa-Città di Gangi, che, al momento, giocherebbero il play-out contro la squadra viola. Dal prossimo turno, quindi, ogni squadra osserverà una giornata di riposo

LA NUOVA CLASSIFICA:

Geraci 33
Gangi 32
Don Carlo Misilmeri 27
Lascari 20
Bagheria Città delle Ville 19
Real Finale 19
L’Iniziativa 18
Santangiolese 18
Acquedolcese 18
Sinagra 17
Villabate 14
Stefanese 13
Città di Gangi 7
Polisportiva Gioiosa 7
Pro Tonnarella 5
Folgore S.Agata – Ritirata

Claudio Argiri

Precedente In Prima - Arriva la prima vittoria in casa Futura contro un ottimo Due Torri Successivo Promozione - Il punto sul girone nell'ultima di andata