In Prima – Arriva la prima vittoria in casa Futura contro un ottimo Due Torri

Vincere un derby è sempre un piacere ma la gioia più grande sono i tre punti che finalmente danno una scossa alla classifica fin troppo deficitaria. Piccolo passo verso la  salvezza in questo campionato che si preannuncia alquanto difficile, ma grazie ai nuovi innesti, sottolinea il presidente Astone, la Futura cercherà di dare una svolta a questo avvio non proprio esaltante dal punto di vista dei risultati, è mancata sicuramente quell’esperienza in avanti è sopratutto l’appuntamento con il gol.
Per questo il DS Lenzo ha pensato bene a due elementi quali Pintaudi Stefano e Laurà Giuseppe il primo viene in prestito dalla Santangiolese, schierato dal primo minuto ha confermato le sue buone doti tecniche e mettendoci anche lo zampino nella rete che ha deciso il derby, per Laurà non ci sono certo bisogno di presentazioni, anche per lui esordio in casacca giallo blu nei minuti finali per cercare di tenere palla alta e far rifiatare il reparto difensivo, compito ben svolto. degli altri due innesti uno si è subito visto in campo si tratta del rientro di Fabio Traviglia dalla Santangiolese che dopo una prima parte di stagione in chiaro scuro nel campionato di promozione ha preferito fare un passo indietro riappropiandosi della sua fascia sinistra, l’ultimo innesto è il centrale  Antonino Germanà, che dopo un avvio in casa della Treesse, sposa oggi la causa del mister Carmelo Ricciardello in quello che dovrà essere un percorso di crescita per i giovani aquilotti è quindi chi meglio di un senior dalle rinomate doti tecniche ed umane!!

Precedente Il Punto sul campionato di Promozione al 14° turno della stagione Successivo Sant'Agata Militello - La Folgore getta la spugna, ritirandosi dal torneo