Crea sito

Promozione – Sinagra ok con Natalotto. La Torrenovese sciupa troppo

Sinagra          1          Torrenovese              0

Marcatori: 32’ st Natalotto

Sinagra: Bonfiglio 6.5, Fimognari 6.5, Scarbaci 7, Saccà 6.5, Pizzo 6.5 (21’ st Natalotto A. 7,5), Liuzzo 6.5 (43’ st Fogliani T. sv), Gaudio 6.5, Fogliani N. 6.5 (5’ st Giglia 6), Mangano 6.5, Protopapa 7, Radici  6.5 (11’ st Fazio 6). All. Sardo Infirri

Torrenovese: Benfatta S., Galbato (35’ st Castrovinci), Benfatta P. 6.5, Fallo 6.5, Adamo (4’ st Lombardo), Sapone, Di Giandomenico 6.5, Frisenda, Di Bartolo (32’ st Mostaccio), Gioitta (25’ st Di Marco), Serio (10’ st Sottile). All. Bontempo

Arbitro: Lazzara di Barcellona P.G. 7

Sinagra: Buona la prima dei giallorossi nella sfida del Barone Salleo contro la Torrenovese. Infatti, il Sinagra, parte con il piede giusto e gli ospiti ben messi in campo hanno venduto cara la pelle. La prima frazione di gioco, è stata ricca di occasioni con i ragazzi di Sardo Infirri, che ci provano subito con Fimognari che lascia partire una forte conclusione dalla lunga distanza, ma Benfatta respinge in angolo.

Pochi minuti dopo, Scarbaci, favorito da un rimpallo, ha l’occasione per siglare il vantaggio, ma nonostante l’ottima posizione e lo specchio di porta libero, calcia sul fondo. La Torrenovese di mister Bontempo costruisce le proprie occasioni nel finale di primo tempo. Di Bartolo spreca due volte smarcato nell’area piccola, mentre Bonfiglio compie gli straordinari su una punizione dal limite di Di Giandomenico.

La ripresa, scialba e povera di azioni pericolose e giocata prevalentemente a centrocampo. Il Sinagra trova la rete che decide il match al 32’.  Protopapa lavora sulla linea laterale un pallone e fa partire un traversone, che Natalotto di prima intenzione corregge magistralmente in rete.

Pochi minuti dopo, ancora il buon Protopapa si rende protagonista di un’incursione che lo porta a calciare in rete da posizione defilata, con la sfera   che termina di un soffio alta sopra la traversa.

La difesa giallorossa, dal canto suo, resiste ai tentativi della Torrenovese, che cerca ovviamente di agguantare il pari, e i ragazzi di mister Sardo Infirri possono esultare.