Prima Categoria – La Treesse fa poker con Sant’Ambrogio Cefalù

Tre Esse Brolo 4                Sant’Ambrogio Cefalù 0

Marcatori: Pt 21’, st 20’ e 27’ Piazzese, 5’ st Corrao

Tre Esse Brolo: Versaci, Lamonica, Princiotto, Castrovinci, Corrao, Messina, Lo Cascio (34’ st Giuffrè), Pagana, Piazzese (31’ st Riga), Indaimo A., Caprino (20’ st Li Mura). All.: Indaimo G.

Sant’Ambrogio Cefalù: Rizzo, Glorioso F., Glorioso G., Lo Mauro (26’ st Natoli), Valenziano (26’ st Ingrao), Rio (22’ st Diop), Alberti, Biondo (15’ st D’Avola), Romeo, Papa P., Mocciaro. All.: Papa G.

Arbitro: Comito di Messina

Foto Archivio

Brolo – La Tre Esse Brolo, con una bella prova di carattere, strapazza un’impalpabile Pro Loco Sant’Ambrogio Cefalù. Per il team allenato da Giuseppe Indaimo, secondo successo di fila e sorpasso in classifica ai danni degli stessi madoniti, precipitati nell’inferno della zona play – out, già occupata da Orlandina 1944 e Futura.

Al Comunale non c’è storia, sin da subito il match è indirizzato sui binari giusti per i rossoblu. Nel primo quarto d’ora, l’arbitro annulla due marcature a Piazzese e Caprino, ritenendole rispettivamente ‘’viziate’’ da contatto falloso e da fuorigioco. Il gol del vantaggio è nell’aria, ed arriva al 21’ con un’inzuccata di Piazzese, sugli sviluppi di un ottimo assist. Il monologo dei padroni di casa prosegue fino all’intervallo: Antonino Indaimo colpisce una traversa, Piazzese e Caprino peccano di imprecisione da pochi passi. Il raddoppio avviene in apertura di ripresa con Corrao, che corregge in porta una chirurgica punizione di Antonino Indaimo. A stretto giro di posta, i messinesi incrementano il bottino di reti con Piazzese, che corona con una tripletta la sua splendida prestazione. (*GIPA*)

Gino Pappalardo

Precedente Promozione - Il punto alla 23° giornata di campionato Successivo Il "Punto" sul Girone B di Promozione, dopo la 24esima giornata