Crea sito

Eccellenza – L’Acquedolci già pronti a vivere l’avventura!

Dopo i festeggiamenti in casa Asd Acquedolci e tempo di rimboccarsi le maniche per preparare al meglio il prossimo campionato di eccellenza, che non è stato altro che il coronamento di una stagione meravigliosa.  Ovviamente se si dà per scontato lo stesso organigramma societario, delle novità potrebbero arrivare dallo staff tecnico dell’allenatore Perdicucci, che già da qualche settimana è al lavoro.

da sx Walter Nicosia

Tra ipotesi e verosimilmente già sono conferme, dovrebbero essere della “partita” il brolese Basilio Arasi come preparatore atletico ed il pirainese Dino Granata (che lascia il Due Torri) che dovrebbe ricoprire il ruolo di Team Manager (un collant tra giocatori, allenatore e società) fortemente voluto dal tecnico brolese. Su questa prima fase della nuova era “eccellenza” abbiamo incontrato il segretario Walter Nicosia che ci ha spiegato che si sta lavorando per la nuova stagione e che sicuramente sarà creato un bel gruppo. Nuovi innesti? Non tocca a me dirlo, tra qualche giorno verrà ufficializzato il Direttore dell’Area Tecnica che già da settimane lavora con mister Perdicucci cercando di capire dove e come allenarci al meglio e in che settori rinforzare la rosa. Sicuramente interverremo senza mai perdere di vista la situazione budget e i notevoli costi che ci possono essere per allestire una squadra in Eccellenza, ricordiamoci tutti che non sono ammissibili i rimborsi che esistevano prima della pandemia, servono razionalità ed equilibrio.

Dino Granata

Le difficoltà che incontrerete nella prossima stagione? Andiamo ad affrontare il massimo campionato regionale e sappiano che ci dovremo confrontare con realtà calcistiche di notevole importanza, cercheremo di non arrivare impreparati e, nonostante il fatto che saremo esordienti in Eccellenza, faremo del nostro meglio per raggiungere la salvezza”.

Quando si raggiunge un obiettivo e scontato parlare di ringraziamenti…  “Innanzitutto un enorme grazie va a tutti i nostri sponsor che ci aiutano economicamente e non ci fanno mancare nulla. Poi al nostro grande presidente onorario Rosignolo che con il campionato vinto di prima categoria e la promozione per merito in Eccellenza ha scritto la pagina più bella ed importante del calcio Acquedolcese. Non per ultimo, grazie ai nostri tifosi che, nella passata stagione, sono stati una pedina fondamentale per arrivare al successo.