Eccellenza – Il Sant’Agata blinda la porta con Giuseppe Ingrassia

Altro sensazionale colpo della dirigenza del Città di S.Agata, che toccando i giusti tasti, è riuscita a strappare all’agguerrita concorrenza il forte portiere Giuseppe Ingrassia. Il D.G. Meli ha convinto Ingrassia dell’importanza del progetto biancoazzurro a prescindere da quella che sarà la categoria, che oggi non è dato ancora sapere. Giuseppe Ingrassia nativo di Palermo, ha 29 anni,  e nel suo curriculum può vantare anche stagioni tra i professionisti. Il neo acquisto biancoazzurro comincia a mettersi in luce nelle giovanili del Palermo e nel 2010 approda all’Hellas Verona in Serie C1.

La stagione successiva ancora C1 ma con la casacca del Pergocrema, poi 2 stagioni nella Serie B belga con la maglia del Visè dove colleziona 58 presenze. Successivamente fa ritorno in Sicilia e difende i pali del Licata, prima di passare al Due Torri targato Venuto. Negli ultimi anni veste i colori rossoblu del Milazzo e quelli giallorossi dell’Igea Virtus. Inutile e superfluo dire che si tratta di un top player a prescindere di quella che sarà la categoria, visto che stiamo parlando di un portiere ancora giovane ma con un bagaglio tecnico e d’esperienza invidiabile.

Dopo la conclusione positiva della trattativa il team manager Antonio Ortoleva si ritiene parecchio contento e soddisfatto:”Nell’attesa di conoscere l’esito della domanda di ripescaggio, la Città sta mostrando grande interesse verso il progetto sportivo che ruota attorno al nostro sodalizio. Tifosi, sostenitori e imprenditori ci incitano quotidianamente e ci invogliano a fare sempre meglio. S.Agata è una piazza importante, che ha fame di calcio e noi rispondiamo a questo entusiasmo cercando di portare nella nostra rosa di comune accordo con il tecnico Antonio Venuto, il meglio che il mercato propone, ovviamente tenendo sempre d’occhio il nostro budget previsionale. Per quanto riguarda Ingrassia, personalmente non lo conoscevo, ho avuto però modo di scambiarci quattro chiacchiere e mi è sembrato una persona perbene che fa al caso nostro. Dal punto di vista tecnico non esprimo alcuna opinione, visto che ha un curriculum che parla da solo”.

Angelo Giallombardo

Precedente Eccellenza - La prossima stagione il S.Agata sarà più “Biondo”. Successivo Prima Categoria - Il primo colpo della Sfarandina si chiama Maurizio Naro