Brolo – La Futura vince con la SFarandina…e spera ancora nel carro dei play-out

Futura            2          Sfarandina 1

Marcatori: 12’ Mastriani, 20’ st Raineri, 28’ st  Pintaudi S.

Futura: Raffaele A. 7, Di Luca 7, Siragusano 7, Galati 7, Traviglia 7, Betta 7, Mastriani 7,5 Celi 7, Giuffrè 6,5, Pintaudi S. 7,5, Gullà 7 (34’ st Raffaele S. 6) All. Ricciardello 6

Sfarandina: Paterniti 6, Parafioriti 6, Carcione D. 6, Mangano 7, Continibali 6 (32’ st Agostino 6), Praticò 6.5 (45’ pt Carcione Y. 6.5), Mignacca 7, Lombardo 6 (7’ st  Pocina 6), Pruiti 6 (19’ st Raineri 7), Salpietro 6.5, Galati 6, All. Cottone  6,5

Arbitro: Cammarata di Enna  5

Note: infortunio a Praticò, una pallonata in testa, lo costringe a non rientrare nel secondo tempo per sottoporsi ad accertamenti clinici.

Brolo: La Futura finalmente disputa una gara senza sbavature e conquista tre punti d’oro per tenera a distanza l’incubo della matematica retrocessione. Dall’altro canto gli uomini di mister Cottone giocano una gara intensa per restare attaccati al carro dei play off e vista la prestazione possono essere in parte contenti.

Gara giocata per 90’ sotto una pioggia leggera che non ha comunque condizionato il buon ritmo di gara. E’ la Futura a trovare per prima la via della rete quando al 12’ Gullà si procura un fallo da buona posizione, Mastriani s’incarica della battuta e con una parabola magistrale coglie l’angolino sotto l’incrocio. Gli ospiti rispondono al 17’ con Praticò che impegna Raffaele Andrea con una presa a terra. Cottone prova un paio di cambi e la scelta lo premia con Raineri che da 30 mt. trova la porta con un tiro sotto la traversa dove il “piccolo” Raffaele Andrea non può arrivarci. Ospiti che potrebbero fare propria la gara 5’ quando Di Luca contrasta Salpietro lanciato in porta, per il direttore di gara il fallo inizia al limite dell’area. Il giovane Gullà, per due volte, non trova re il tocco decisivo ma  fa segnare, con un passaggio perfetto per la testa di Pintaudi Stefano.

Salvatore Calà

Precedente Sinagra - Pari e patta "piacevole" nello scontro salvezza del "Barone Salleo" Successivo Il Punto sulla promozione girone B a poche giornate dalla fine