Coppa Sicilia – La Treesse ci prova, ma a passare è il Due Torri

Treesse           4          Due Torri      2

Marcatori: 40’ Giuffrè, 60’ e 87’ Avellino, 70’ Spinella B. (rig.), 78’ Indaimo, 84’ Carabba,

Treesse: Presti 6,5 (60’ Princiotto 6), Nardo 6, Condipodero F. 6, Gaglio 6, Ricciardo A. 6, Pino 6, Caprino 6 (65’ Lo Cascio 6,5), Garito 6 (77’ Giuffrè A. sv), Avellino 7, Indaimo 7, Aiello 6 (77’ Carabba 7).

All. Sidoti 6,5

Due Torri: Scardino 6, Ricciardo 6, Lamonica 6, Vitale 6, Giuffrè 6 (71’ Saporito sv), Genovese 6, Accordino 6, Condipodero 6 (57’ Cucuzza 6), Tuccio 6,5 (85’ Provvidenti sv), Spinella B. 7 (67’ Palmeri R.), Spinella G. 6,5  All. Silvestri 6,5

Arbitro: Ragusa di Barcellona P.G.  5

Sinagra: Sul neutro del Barone Salleo, (il comunale di Brolo, ancora non ha ricevuto l’autorizzazione da parte degli organi competenti a poter far disputare le gare interne appunto della Treesse e della Futura ndr), a vincere stavolta è la Treesse, ma in virtù della vittoria di domenica scorsa all’Enzo Vasi per 4 a 1, il Due Torri s’aggiudica comunque il passaggio del turno andando quindi avanti in Coppa Sicilia. Questa la sintesi finale del derby di Coppa che però poteva anche finire diversamente, se quel rigore concesso per un presunto fallo su Tuccio, non fosse stato concesso dal direttore di gara. A sbloccare la gara, sono stati comunque gli ospiti con Giuffrè al 40’ del primo tempo. Poi, nella ripresa la girandola di reti, con il pareggio al 60’ di Avellino ed il nuovo vantaggio del Due Torri con Spinella al 70’ su penalty dagli undici metri. Al 78’ applausi per Indaimo per la sua punizione all’incrocio dei pali. All’84’ l’esordiente juniores Carabba, appena entrato, fa il terzo goal e poi nel finale all’87’ arriva il secondo goal di Avellino per il 4-2 finale, che manda avanti il ragazzi di Silvestri.

Salvatore Calà

Precedente Coppa Sicilia - La Sfarandina, si arrende al San Basilio Successivo Coppa Sicilia - Umbertina: Vittoria e passaggio del turno dal sapore d'impresa!