Brolo – Ritorno in serie A per il Circolo Tennis

A quattro anni dalla storica promozione del Circolo Tennis Brolo in Serie A del Campionato Invernale,era la prima volta,il Circolo Brolese per merito dei suoi alfieri Giuffrè Giovanni (2.8 ),Paolo Perseu (3.1),Umberto Clemente (3.2) e Gabriele Fiocco (3.4) fa l’impresa e ritorna nella massima Serie Regionale, dopo la vittoria per 4 a 0 sullo Sporting Club Palermo.


Una cavalcata vincente dopo le affermazioni già ottenute sul Tc Bauso e Country Tc Palermo ed il pari fondamentale ottenuto sui campi del TC3 Palermo nello scontro diretto.
Grande soddisfazione, scrive il maestro Carmelo Arasi, per il prestigioso risultato,che proietta il Circolo Tennis Brolo nel prossimo Campionato 2019,a confrontarsi con i più importanti Circoli dell’Isola.
Soddisfazione doppia ed anche tripla,se si considera che è ottenuta da ragazzi che sono il prodotto della Nostra Scuola Tennis,da sempre impostata per creare un ricambio generazionale,valorizzando soprattutto i ragazzi che la frequentano.
L’attività’ svolta negli anni con passione e professionalità’ in tutte le categorie,dai “mini del minitennis” ai “veterani”,dagli “agonisti” ai semplici “appassionati”,ci porta oggi a raccogliere frutti insperati per molti, ma non per chi ha sempre creduto nella bontà del lavoro svolto.
Altro aspetto non trascurabile,è che Brolo con poco più di 5000 abitanti,e con una struttura fatta di soli “due campi”, e con mezzi sicuramente limitati,potrà con questa promozione confrontarsi con realtà blasonate che sono per lo più Circoli Tennis di Capoluoghi di Provincia,anche questo dovrebbe far pensare.
Un altro risultato importante quindi, conclude Arasi, in questi primi 32 anni di Storia,che consacrano il CT Brolo nel panorama tennistico siciliano,dove a detta di tutti, rappresenta un’eccellenza,un risultato che vogliamo condividere col Presidente Carmelo Ricciardo,con i Dirigenti Tutti, con i Soci che ci seguono sempre con tanto affetto e con Tutti gli amici del Tennis del Nostro comprensorio.

È la vittoria di Tutti oggi,quello della Serie A è un risultato che premia gli sforzi di ognuno e che non è di sicuro un punto di arrivo, ma uno stimolante impegno per fare sempre meglio,ed il meglio deve ancora venire..

Precedente Promozione - Due Torri: arriva Paolo Bitto, terzo allenatore della stagione Successivo Poker di acquisti per la Nasitana, arrivano Curasì, Gregoli, Passalacqua e Vito Praticò