Volley – La FaiPlast Capo d’Orlando fa bottino pieno

Domenica da incorniciare per la FaiPlast Capo d’Orlando, che vince, con buone prestazioni collettive, entrambe le gare disputate alla palestra dell’IPAA.

La Pallavolo Oliveri cade sotto i colpi di un’Orlandina che prosegue imbattuta la propria marcia in Prima Divisione Femminile, guidando la classifica del Girone B a punteggio pieno, con 4 vittorie in 4 gare.
Colpo della formazione maschile che, tra le mura amiche, batte per 3-1 la prima della classe Messaggerie Volley di Misterbianco conquistando la seconda vittoria consecutiva in Serie D.

1ͣ Div. Femm.: FaiPlast Capo d’Orlando – A.S. Pallavolo Oliveri 3-0 (25-12; 25-16; 25-13)

fai-plast-femminle-garaLa FaiPlast vince per 3-0 una gara alla sua portata, conducendo sempre, in tutti e tre i set, senza mai dare alle ospiti l’opportunità di andare in vantaggio. Già in avvio di gara le paladine dimostrano di avere una marcia in più rispetto ad Oliveri e, trascinate da Emanuela Mazzurco, chiudono il primo set sul 25-12.
fai-plast-femminleOttimo il secondo parziale di Lorena Silla, in grande spolvero con numerosi attacchi di livello. Le ragazze di Fontanot giocano molto bene di squadra, sono precise in ogni fondamentale e anche il secondo set è vinto con grande distacco, per 25-16.
Nel terzo set mollano le ospiti, che lasciano spazio a Sidoti e compagne, che ne approfittano chiudendo la gara sul 3-0 e portando a casa altri tre punti.
“Sono molto contento per la prova di maturità delle ragazze – dichiara mister Valmi Fontanot a fine gara -, che hanno confermato il buon lavoro fatto in settimana. Hanno del potenziale, sono molto fiducioso per il futuro, anche se, ovviamente, ci sono ancora diverse cose da migliorare.”

fai-plast-maschileSerie D Masch.: FaiPlast Capo d’Orlando – Messaggerie Volley 3-1 (25-15; 20-25; 25-16; 25-15)
Gli orlandini scendono in campo aggressivi, sono composti a muro, battono bene e tolgono da subito sicurezza ai misterbianchesi vincendo il primo set per 25-15.
Nel secondo set troppi errori in battuta consentono agli ospiti di rimanere attaccati fino al 14 pari. Sul finire del set l’imprecisione in ricezione e alcuni errori tattici di distribuzione danno il parziale alla Messaggerie per 20-25.
Nel terzo set la FaiPlast è brava a ritrovare quel rigore tattico perso nel secondo set, che le consente di portarsi subito avanti per 11-3 e di chiudere il parziale sul 25-16.
I paladini, guidati da un ottimo Tranchida, sono efficaci e concentrati anche nel quarto set, in cui fanno gap in avvio, non si guardano più indietro e, senza rischiare più di tanto, vincono il set 25-15 e conquistano altri tre punti.

Il commento di Fontanot: “I ragazzi hanno affrontato la gara con l’atteggiamento giusto, che mi auguro sarà lo stesso delle prossime gare. Nella partita di oggi ho visto ancora delle imprecisioni tattiche e tecniche su cui lavoreremo in settimana, ma dopo un percorso finora incostante avevamo bisogno di una prova come questa.”

Ufficio stampa Orlandina Volley

Precedente Castel'Umberto - Il derby tra paesani va all'Umbertina Successivo Ultimo mese da urlo per l'under 18 dell'Irritec Costa d'Orlando