Ultimo mese da urlo per l’under 18 dell’Irritec Costa d’Orlando

Dopo un avvio di stagione balbettante, la formazione di coach Antinori ha racimolato ben quattro successi consecutivi, superando nell’ordine Il Nuovo Avvenire Spadafora per 26-76 in trasferta, il Peppino Cocuzza per 78-58 in casa, l’Alias per 56-64 in esterna e, nella serata di ieri al “PalaValenti”, l’FP Sport Messina per 68-52.

iritec-capo-dorlandoTanti i progressi registrati dai giovani biancorossi, che iniziano a familiarizzare tra loro e a conoscere sempre meglio gli schemi designati dal loro allenatore. «Sono molto soddisfatto dai miglioramenti mostrati da un gruppo che fa dell’abnegazione e della voglia di lavorare dei mantra – dichiara raggiante coach Federico Antinori –. Abbiamo vinto quattro incontri difficili grazie al duro lavoro svolto settimanalmente in allenamento. Gli ultimi risultati ci danno grandi fiducia e morale per il prosieguo di un torneo per noi complicato ma che sono certo ci darà modo di toglierci altre grosse soddisfazioni se continueremo a darci dentro con queste voglia e intensità».

Precedente Volley - La FaiPlast Capo d’Orlando fa bottino pieno Successivo Costa d'Orlando, Marinello: «13 successi di fila grande risultato, con Green Basket gara tosta»