Sant’Angelo di Brolo – Il ventenne Basilio Ceraolo, vola in serie D con l’Agropoli

Basilio Ceraolo, ventenne calciatore santangiolese, spicca il vola in serie D, nelle fila dell’Agropoli, in provincia di Salerno. Inizia a giocare a calcio sin da bambino, nella locale scuola calcio “Europa 2000” diretta da Mister Enzo Segreto, dove coltiva la sua passione e affina il suo talento innato per il “pallone”.

Successivamente approda nella “Futura” di Brolo e gioca nelle categorie giovanissimi, allievi e juniores regionali, distinguendosi ed ottenendo in tutte le categorie il titolo di “capocannoniere”. I traguardi raggiunti gli consentono di disputare già all’età di 14 anni i campionati in prima categoria, sempre nelle fila della “Futura Brolo”. L’anno successivo passa in Eccellenza, con il Rocca di Caprileone, segnando i gol che hanno permesso alla squadra di poter disputare i playoff. Nella stagione 2018/19 Basilio Ceraolo firma il contratto con la Lupa Roma e anche qui il giovane attaccante segna ben 5 gol. Al suo attivo vanta una convocazione, sempre in questa stagione, della Bancor – City (Galles) ma Basilio sceglie di giocare il campionato in corso nell’Agropoli, sotto la guida del coach Giuseppe Ferrazzoli e del direttore sportivo Francesco Lingenti. Una nuova e grande sfida per il giovane santangiolese dalle grandi doti tecniche e agonistiche, molto caparbio e tenace, e un ottimo trampolino di lancio per ancora più importanti successi calcistici.

Giuseppina Laguidara

Precedente Brolo - Jsl presenta la Juventus Training Experience, martedi alla Sala Rita Atria Successivo Marquez trionfa a Misano. Ottavo titolo mondiale sempre più vicino.