Rocca di Caprileone & Acireale – I tifosi Granata non seguiranno la squadra. ”Assenti per dignità”.

Con il presente comunicato, in riferimento alla gara di domenica 24/04/2016 Rocca di Caprileone – Acireale, valevole come play-off del campionato d’eccellenza, LA TIFOSERIA ACESE ORGANIZZATA E NON, HA DECISO DI DISERTARE LA TRASFERTA!!!

A fronte di una richiesta di 6/700 tagliandi la società ospitante e la questura di Messina hanno concesso solamente il ridicolo numero di 240 tagliandi, all’assurdo prezzo di €10, valore equivalente ad un campionato professionistico nazionale, il tutto in un impianto di prima categoria (capienza totale spettatori 500) senza considerare minimamente la possibilità di giocare la gara in un impianto vicino e ben più consono alla portata dell’evento.

tifosi acirealeNonostante la nostra protesta manifestata 15 giorni fa in occasione della gara di campionato a Rocca, questa volta, nostro malgrado, abbiamo voluto prendere una scelta di testa e dignità e non di cuore rinunciando a seguire la nostra “beneamata” piuttosto che essere oggetto di speculazioni sulla nostra passione.
Non abbiamo più intenzione di farci prendere in giro da nessuno, non è un problema economico il nostro, ma una questione di principio.

Una decisione soffermatissima ma necessaria la nostra, a garantire il RISPETTO che Acireale e i suoi tifosi, patrimonio inestimabile per questa categoria, meritano!!
Invitiamo quindi tutti i tifosi e gli sportivi acesi a condividere la nostra scelta e di non recarsi a Rocca per non essere complici di chi ha voluto calpestare la nostra storia, coloro i quali, liberi di andare e farsi mancare di rispetto, chiediamo, di non portare sciarpe, vessilli o bandiere inerenti i nostri colori e la nostra squadra.

Domenica lo pseudo settore ospiti del campetto di Rocca non deve vedere presenza di tifosi acesi. ASSENTI PER DIGNITA’.

Comunicato Stampa