Crea sito

Promozione – Sinagra sempre più su. Bucale entra e nel finale stende il Castelbuono

Sinagra          2          Supergiovane  Castelbuno   1

Marcatori: 15’ pt Liuzzo, 40’ pt Di salvo, 41’ st Bucale

Sinagra: Inferrera 6.5, Fimognari 6, Spinella 6,5 (31’ st Radici 7), Saccà 6,5, Liuzzo 7, Gaudio 6.5, Galati 6,5, Fogliani 6, Tranchita 6,5 (15’ st Amante 6,5), Natalotto (21’ st Bucale 7), Mangano 6,5. All. Sardo Infirri

Castelbuono: Bellino 6, Tuminello 6, Pappalardo 6, Mazzola 6, Castiglione 6, Alletto 6 (44’ st Cangemi sv), Di Salvo 7 (19’ st Abbate 6), Castiglia 6,5 (38’ st Pappalardo sv), Antista 6, Cicero 5, Parisi 6 (26’ st La Iuppa 6).  All. Aronica

Arbitro: Lazzara di Barcellona P.G. 7

Sinagra: Pur in extremis i giallorossi, ottengono un’importante vittoria contro il Supergiovane Castelbuono. Per i ragazzi di Sardo Infirri adesso i punti in classifica sono 29. Per la cronaca il primo affondo è dei locali che passano al 15’ con Liuzzo che raccoglie in area piccola una sponda di Mangano e batte il portiere avversario per il vantaggio. Lo stesso attaccante, poco dopo, spreca il raddoppio, vedendosi respinta una conclusione ravvicinata da Bellino. Stessa sorte capita a Fogliani al 20’. Il Castelbuono che cerca il pareggio, coglie l’occasione e ne approfitta con Di Salvo al 40’ bravo a raccogliere un tiro cross dalla distanza e batte Inferrera per il pareggio.

Nella seconda frazione di gara, Cicero viene espulso per proteste, lasciando i suoi in inferiorità numerica. Nonostante l’uomo in più, il Sinagra non riesce particolarmente ad incidere, complici soprattutto le infinite perdite di tempo degli avversari, che bloccano il gioco in più situazioni. A 4’ dal 90’ Radici trova un super filtrante che libera Bucale in area di rigore. Il veterano attaccante giallorosso non perdona e fa esplodere di gioia compagni e tifosi presenti sugli spalti del Barone Salleo.

Salvatore Calà