Crea sito

Promozione – Santangiolese e Sinagra rispolverano…il passato

In attesa di capire cosa e come si deciderà per i campionati dilettantistici, le varie società cercano di tenere stretti i legami con i propri giocatori e con le tifoserie, magari pubblicando sulle pagine social, vecchi articoli, di imprese, di promozioni di fatti importanti vissuti in passato che tantissimi giovani sconoscono.

Federico Sidoti

In casa Santangiolese, nei giorni scorsi, il direttore sportivo, Federico Sidoti, anima di questa bella realtà calcistica, ha voluto pubblicare un suo pensiero per ringraziare, un tecnico, avversario calcistico, che nelle tante ormai dirette sui vari social ha voluto elogiare il gran lavoro che negli 15 anni ha fatto la società, guidata attualmente da Andrea Ioppolo.

Michele Cataldi

Nel suo pensiero, Sidoti scrive che “in un momento così difficile, provocato dal brutto virus che ha messo a repentaglio la nostra vita sociale e sportiva, non mancano le gradite soddisfazioni per la nostra società, nonostante un calcio dilettantistico sempre più martoriato da numerose problematiche. Belle parole spese nei confronti della Santangiolese quelle di mister Michele Cataldi, ci spiega al telefono Sidoti, ne faremo tesoro e cercheremo di proseguire con l’impegno profuso negli ultimi 15 anni, con lo stesso sguardo rivolto al futuro grazie ad un meraviglioso gruppo di calciatori”.

In casa Sinagra invece, oltre a pubblicare giornalmente articoli, foto e statistiche della compagine giallorossa, proprio in questi giorni si è voluto ricordare una data storica quella del 3 maggio 2008 (dodici anni fa), quando il Sinagra ha conquistato a Mistretta il diritto a poter partecipare, per la prima volta, al campionato di prima categoria. Con al seguito più di 400 tifosi, il pareggio a reti bianche contro la Termitana infatti, sorrise più alla squadra giallorossa, visto il miglior piazzamento ottenuto nella stagione regolamentare.