Promozione – Lo staff tecnico della Santangiolese per la stagione 2019/20

Per il terzo anno consecutivo, dopo gli ottimi risultati raggiunti e i 110 punti conquistati sul campo, viene confermata la presenza alla guida della Santangiolese di un grande uomo ed allenatore come Andrea Ioppolo.

Con tanta voglia e determinazione, il tecnico sinagrese ha deciso di legarsi al progetto ed alla società biancoazzurra per ripartire con tanta nuova linfa in corpo e continuare un percorso di crescita sin qui costante.

Al suo fianco vi sarà una nuova figura, dal momento che per problemi di lavoro Giuseppe Giglia non proseguirà la sua avventura a Sant’Angelo e al quale la società augura un grosso in bocca al lupo.

Per questa nuova stagione, Ioppolo sarà dunque accompagnato da una bandiera santangiolese, uno dei più grandi realizzatori del nuovo corso biancoazzurro che in questa squadra ha lasciato il segno sia dal punto di vista calcistico che umano. Stiamo parlando del bomber della scalata dalla Seconda Categoria alla Promozione che ha deciso di tornare nelle vesti di collaboratore: Peppe Laurà. Gioiosano di nascita, ma santangiolese di adozione, grazie all’interesse del tecnico Ioppolo ed alla corte del ds Sidoti, l’ex attaccante biancoazzurro non ha esitato ad accettare questo nuovo ed entusiasmante ruolo.

Ad ultimare lo staff tecnico sarà un’altra figura che a Sant’Angelo ha lasciato ottimi ricordi e che ha legato in maniera indelebile il suo nome a questo club. Viene così confermato come preparatore dei portieri Antonio Lamonica, altra personalità che appartiene alla storia di questa società e che senza esitazione ha dato anche quest’anno la propria disponibilità a far parte della nostra famiglia.

Staff tecnico che potrà fare affidamento a colei che da sempre agisce dietro le quinte e permette un’organizzazione impeccabile portando a termine anno dopo anno uno straordinario lavoro. Stiamo parlando di Maria Fraumeni, super responsabile della logistica dello stadio ‘R. Caldarera’.

A chiudere il cerchio, come già anticipato nel primo comunicato stagionale, non poteva che mancare il graditissimo ritorno del Dott. Mario Spinella, responsabile sanitario e presidente onorario della Santangiolese. Torna infatti all’interno dell’organico che lui stesso ha contribuito negli anni a creare e che – insieme ai suoi sacrifici e dei tanti compagni di avventura – ha permesso la doppia promozione del club biancoazzurro.

Precedente La Nebrosport ‘fa 13’ allo slalom di  Castell’Umberto Successivo Patti e Librizzi - Le gare della pugilistica Saporito di Falcone.