Promozione – Acquedolci  da urlo. Gioiosa arrabbiato!

Polisportiva Gioiosa    3       Asd Acquedolci          5

Marcatori: 8′ pt Sciliberto, 13’ pt Monastra, 19′ pt Galati, 30′ pt (rig.), e 40’ pt Iuculano 39′ Sciliberto, 28′ st Bontempo  (ring.), 38′  st Cottone.

Polisportiva Gioiosa: Caruso 6, Cultrona 6 (11’ st Presti 6),  Cocuzza 6, Bertè 5.5 (3’ st Spinella 6), Pizzo 6 (1’ st Lo Cascio 6), Cottone 6, Puliafito 6, Scarbaci 6.5,  Sciliberto 7,  Sidoti 6,  Truglio 6 (17’ st Aiello 6). All. Laurà 6

Asd Acquedolci:  De Francesco 5.5, Mercurio 6, Aiello 6.5, Naro 6, Calafiore 6, Galati 6.5, Di Pietro 6 (12’ st Collura 6), Bontempo 6.5, Monastra 6.5, Iuculano 7 (35’ st Blogna sv), Carbonetto 6.5 (21’ Frisenda 6). All. Perdicucci 7

Arbitro: Milone di Barcellona P.G.  5

Note: Espulso al 12’ st Calafiore per doppia ammonizione

Gioiosa Marea: Al comunale finisce con una netta vittoria dell’Acquedolci, ma il Gioiosa tutto cuore, non poteva fare di più dato che, oltre ad un ritardo di preparazione a complicare le cose ci si è messo anche il direttore di gara, che non ha concesso due rigori, uno dei quali abbastanza netto.

Sul fronte opposto, tutto secondo previsioni, con la squadra di Perdicucci, che poteva fare anche di più, ma nella ripresa ha dovuto fare i conti anche con l’espulsione per doppia ammonizione “precipitosa” ai danni di Calafiore da parte del fischietto barcellonese, che è stato contestato parecchio anche dalla squadra ospite. La gara: passano i locali in vantaggio all’8’ con Sciliberto, ultima pedina di campagna acquisti. Al 13’ arriva il pareggio con Monastra abile in area, con un difensore a terra del Gioiosa, a mettere la sfera nell’angolino.

Rigore Bontempo
Rigore Iuculano

Al 19’ classica punizione dalla fascia di Bontempo per Galati pronto a buttarla nel set.  Al 30′ fallo di mano di Cultrona e dal dischetto realizza Iuculano. Al 39′ punizione di Sciliberto che da 35 metri mette la palle alle spalle di De Francesco, troppo fuori porta. Un minuto dopo ancora in rete gli ospiti con Iuculano  che di sinistro segna. Nella ripresa al 28′ viene atterrato Iuculano, ancora rigore realizzato  da Bontempo. Al 40′ recriminano i ragazzi di Laurà, fallo in area di Galati ma per l’arbitro non c’è rigore per il Gioiosa.

Salvatore Calà

Precedente Promozione - Colpo Sciliberto in attesa della prima con la Nuova Polisportiva Acquedolci Successivo Eccellenza - Il Sant'Agata non chiude la gara ed il Castelbuno beffa al '95