Prima Categoria – L’Umbertina riparte con Piero Mancuso in panchina

L’Umbertina riparte per la stagione 2018/2019 con una grande novità, in panchina siederà Piero Mancuso, ex bomber che ha calcato il palcoscenico della Serie C con Taranto, Atletico Catania e Fermana vestendo anche le maglie del S.Agata, dell’ Orlandina e del glorioso Tortorici degli anni novanta.

Piero Mancuso con la maglia della Leonzio in C1
Matteo Cordima

Una scommessa, quella della dirigenza Rossonera guidata dal Presidente Fichera che mister Mancuso ha accettato con molto entusiasmo, mettendosi subito al lavoro per cercare di allestire una rosa competitiva insieme al nuovo DS Gianfranco Liprino. I primi colpi sono sicuramente  le grandi riconferme, come quella del portierone D’Agati e del bomber palermitano Montalbano che per il terzo anno consecutivo guiderà l’attacco rossonero.

Luca Radici

Altri colpi ufficiali, sono i 3 ragazzi classe ’99 Allia, Cordima e Radici tutti provenienti dal Sinagra Calcio che andranno a colmare le cessioni di Maniaci passato al Rocca di Caprileone e di Svezia che lascia per motivi lavorativi.

Ivan Allia

La  squadra si è radunata lunedì 3 settembre per la preparazione precampionato.

Precedente Eccellenza - Il Sant'Agata non chiude la gara ed il Castelbuno beffa al '95 Successivo Mercato In Prima - Colpo Umbertina c'è la firma di Claudio Letizia