Ottavi di finale Playoff Juniores – Futura super con una grande ripresa…L’Iniziativa si arrende nell’andata

Futura            3                       L’Iniziativa   1

Marcatori: 33’ Nicolosi,  33’ Cultrona (aut.),  69’ Toto Lucca, 77’ Starvaggi (rig.).

Futura: Raffaele A. 6,5, Toto Lucca 7, Galati 6,5, Saccà 6.5, Starvaggi 7, Betta 6, Celi 6, Raffaele I. 6.5, Raffaele S. 7, Giuffrè M. 6 (59’ Gullà 6), Ricciardello E. 6.5  All. Ricciardello / Catalfamo 6.5

L’Iniziativa: Vercelli 6.5, Campochiaro 6, Schepisi 6, Cultrona 5.5, Crisafulli 6 (59’ Maiolino 6), Masi 6, Di Cara  6 (65’ Di Blasi 6), Merenda 6.5, Nicolosi 7 (70’ Calabrese S. 6), Florio 6, Calabrò 6 (90’ Midili sv). All. Scaffidi L. 6

Arbitro: Maio di Barcellona P.G.  6

Azione della Futura è para il portiere dell’Iniziativa

Brolo: Dopo un primo tempo da dimenticare, i locali nella ripresa si riprendono in mano la gara e conquistano meritatamente la gara di andata, contro una buona rivale, che ha giocato meglio i primi 45’ di gioco per perdersi è il caso di dirlo nelle iniziative della ripresa. Si parte con la Futura che al 5’ con Raffaele cerca subito al via del goal, ma il tiro in diagonale del giocatore finisce di poco fuori. Sul fronte opposto è Nicolosi a provarci su punizione, parata dal portiere di casa.

Al 13’ in piena area finisce a terra Raffaele S., ma l’arbitro non assegna il rigore. Al 23’ ancora Nicolosi con un tiro da fuori area. Al 29’ dal limite senza successo ci prova Ricciardello E. Al 33’ è la volta buona per Nicolosi, che entra ina rea dribbla due difensori e mette in rete. Il tempo di mettere la palla sulla linea di centrocampo ed arriva il pareggio su iniziativa di Raffaele S. che calcia a rete, ma a deviare in goal sono i piedi di Cultrona. Al 43’ Florio tenta il colpaccio dal limite ma il portiere di casa para. lo stesso giocatore ci prova un minuto dopo con un pallonetto ma non trova lo specchio della porta.

Nella ripresa al 49’ ed al 51’ i tentativi della Futura sono con Raffaele S. ed Ricciardello E. ma non vanno a buon fine. Al 69’ super goal di Toto Lucca che trafigge l’estremo difensore dell’Iniziativa. Al 77’ invece la terza rete con Starvaggi che realizza dagli undici metri. Nel finale di gara Calabrò su punizione non è fortunato data che la palla si schianta sulla traversa. Appuntamento alla gara di ritorno con la presenza in campo di Di Stefano, impegnato al torneo delle regioni e di Mastrianni della  Futura fermato da una botta alla spalla.

Salvatore Calà

Precedente Non bastano cuore e orgoglio, la Cestistica sconfitta in Gara-3 Successivo Sinagra Calcio - A sorpresa lascia il presidente Bucale. Si chiude un'era "Equilibrio e Responsabilità