Oggi la chiusura delle iscrizioni per la 24^ edizione del Rally dei Nebrodi

Hanno preso il via lo scorso 15 maggio le iscrizioni alla 24^ edizione del Rally dei Nebrodi, gara messinese, organizzata da CST Sport come terzo appuntamento della Coppa Italia Rally 9^ zona, che andrà in scena il 15 e 16 giugno. L’attesissima competizione sarà valida anche per il Campionato Regionale, per auto storiche e moderne, l’apprezzata serie promossa dalla Delegazione Regionale Aci Sport.

A fare da cornice alla manifestazione il favoloso scenario dei monti Nebrodi con in primo piano i paesi che ospiteranno il clou della gara a cominciare da Sant’Angelo di Brolo, cuore pulsante della competizione dove si svolgeranno partenza e arrivo ed anche Piraino e Raccuja, centri vicinissimi alle Prove Speciali, tutti luoghi sui quali certamente si accorreranno, come nelle precedenti edizioni, tantissimo pubblico come anche a Gliaca di Piraino sede di riordini e parchi assistenza.

Prosegue la fattiva collaborazione CST Sport e le Amministrazioni locali che esprimono concretamente fiducia nell’evento e si preparano insieme per una nuova edizione di successo. -“Una efficace collaborazione ed un proficuo dialogo con le amministrazioni locali – parole degli organizzatori – consente di preparare al meglio la manifestazione ed occorre sottolineare che ogni anno l’intesa con le autorità di questi paesi cresce. A Sant’Angelo di Brolo abbiamo un rapporto diretto con il primo cittadino Francesco Paolo Cortolillo e con l’Assessore allo Sport Pippo Palmeri come a Piraino con L’avv. Salvatore Cipriano e l’Assessore Dott. Mario Raffaele, poi a raccolta con l’Avv. Ivan Martella e l’Assessore Massimiliano Giambrone. Importante la comunione di intenti che si è instaurata tra tutte le realtà del territorio e lo staff CST Sport con il preciso obiettivo di promuovere questa meravigliosa parte di Sicilia attraverso lo spettacolo dell’automobilismo. Il programma è rimasto quasi inalterato rispetto allo scorso anno perché abbiamo avuto notevoli apprezzamenti e quando tutto funziona bene deve essere confermato, mentre lavoriamo su particolari da ottimizzare”.

La chiusura delle iscrizioni è prevista per le 23.59 di oggi mercoledì 05 giugno. Coloro che si iscriveranno allo Shakedown dovranno fare le verifiche dalle 20.30 alle 22.00 del giorno 14 Giugno, presso l’hotel la Scogliera di Via del Popolo a Gliaca di Piraino, gli altri l’indomani giorno 15 dalle 7.30 alle 13.00. Sempre il 15 lo Shakedown sulla SP 136 prenderà il via alle ore 9.00. Alle ore 15.30 scatterà da Sant’Angelo di Brolo la gara. I due passaggi della PS Raccuja di 7,25 sono in programma alle 16.24 e alle 18.51. Alle 19.30 è previsto l’ingresso della prima vettura al riordino notturno di Piraino. Ri – partenza alle ore 7.55 di domenica 16 giugno con ingresso in assistenza al Villaggio dei Nebrodi. I tre loop di prova avranno il seguente svolgimento. La Piraino di 4,78 alle 8.59, alle 12.42 e alle 16.25; mentre la Sant’Angelo di Brolo di 10,55 Km alle 9.33 alle 12.42 e alle 16.50. L’arrivo della gara in Piazza a Sant’Angelo della prima vettura alle 18.00. Nel 2024 hanno vinto il pilota di casa Alessandro Casella con la navigatrice modenese Isabella Gualtieri su Skoda Fabia, dopo un duello con l’altro equipaggio Cst formato dal palermitano di Prizzi Marco Pollara e Maurizio Messina. A chiudere il podio tutto Skoda i fratelli pattesi Nunzio e Giuseppe Longo.