Mercato in Prima – La Sfarandina piazza Franchina, Princiotto e Raineri

Dopo Naro, Tuccio e Anfuso la Sfarandina piazza altri tre colpi di mercato con l’arrivo di: – Massimo Princiotto, Luca Raineri e Andrea Franchina.

Massimo, giocatore duttile può essere sfruttato sulle 2 fasce della linea di difesa e all’ occorrenza a centrocampo. Lo scorso anno ha giocato tra le fila della TreEsse Brolo, quest’anno ha cominciato la preparazione con la Sfarandina fin dal primo giorno e dopo aver convinto lo staff tecnico, la società ha deciso di tesserare un elemento che può essere di aiuto durante l’arco della stagione.

Luca, per lui si tratta di un ritorno al calcio giocato. Giocatore locale, dopo aver fatto tutte le giovanili sotto le fila della Sfarandina si allontana dai campi per motivi di lavoro. Elemento che sa giocare tra le linee dai piedi buoni e con una forte personalità all’ interno del terreno da gioco. Dal 20 agosto sempre presente e dopo aver convinto lo staff tecnico, la società ha deciso di tesserarlo convinta del suo positivo apporto alla causa Sfarandina.

Andrea, giocatore locale, non ha bisogno di presentazioni. Dopo aver giocato per tutta la sua carriera con la Sfarandina, nella stag. 2013/14 passa all’Umbertina. Gradito ritorno, di lui si ricordano i campionati di seconda categoria sempre al vertice, la vittoria dei play-off, i primi anni del ritorno in prima categoria, pilastro della difesa insieme ai vari Carcione G. – Conti Nibali C. – Zaccaria D. . Uomo spogliatoio, difensore centrale dalla grande forza esplosiva, all’occorrenza può essere sfruttato come terzino. Con lui la società spera di rivivere i fasti del passato!

Precedente L'Acquedolci non stecca- Piegata la Santangiolese Successivo Calcio & Ricordi - A Sfaranda la 10' edizione del "Memorial CalciOtto" per ricordare "Calogerino"