InPrima – La stracittadina di Castell’Umberto, stavolta va alla Sfarandina

Sfarandina    2                      Umbertina     1

Marcatori: 11’ pt Praticò, 39’ pt Sinagra, 26’ st Salpietro

Sfarandina: Galati S. 5,5, Carcione D. 6, Agostino 5,5, Mangano 6, Conti Nibali 6 (21’ st Faustino 6), Carcione V. 6 (21’ st Galati G. 6), Mignacca 6,5 , Praticò S. 7, Salpietro 7, Carcione Y. 6, Nibali  6 (1’ st Pruiti G. 5). All. Cottone 6,5

Umbertina: D’Agati 6, Agostino 6, Franchina Sam. 6,5 (13’ st Musarra V. 6), Svelti 6, Conogenova 6, Spinella 6, Maniaci 6 (41’ st Gallo sv), Naciti 6 (16’ st Florio 6), Montalbano 5,5, Di Pani 6, Sinagra 6,5. All. Musarra 6

Arbitro: Marino di Acireale 6

Sinagra: Il derby giocato stavolta sul neutro del Barone Salleo, premia con merito la Sfarandina che con un goal di scarto si aggiudica la stracittadina dell’ultima giornata del campionato. Per l’Umbertina, che doveva fare a meno ancora di Svezia e Procopio infortunati e dello squalificato Franchina S., la volontà di vincere non è bastata dato che in campo si sono viste delle lacune soprattutto dopo l’uscita per infortunio di Franchina S. dopo una botta testa a testa con Carcione V, per entrambi dei punti in testa. Per i biancorossi, si doveva vincere e così è stato già dall’11’ del primo tempo con i goal messo segno da Praticò su corner di Nibali.

A seguire al 13’ ed al 25’ i tentativi di Salpietro e Agostino finiti fuori. Al 35’ prima azione dell’Umbertina con Maniaci che calcia sul fondo. Al 38’ punizione di Mignacca neutralizzata dal portiere ospite. Un minuto dopo cross di Dipani e papera del portiere di casa che lascia il pallone sulla testa di Sinagra che butta nel set. Nella ripresa i ragazzi di Cottone, ci riprovano con Carcione Y., Pruiti G. e Salpietro ma non trovano la porta.

Al 26’ il goal partita con passaggio smarcante di Praticò per Salpietro che dal limite con un perfetto diagonale mette in rete. Al 35’ fallo di Spinella su Pruiti G., reazione del giocatore della Sfarandina che si becca il rosso. Nei minuti finali due tentativi deboli di Dipani e Montalbano.

Salvatore Calà

Precedente Ciclismo: al via edizione 2018 del Giro di Sicilia Successivo E' ufficiale l'U.S. Sfarandina conquista la COPPA DISCIPLINA REGIONALE della prima categoria