In prima – Sei punti in appena otto giorni per l’Umbertina

Umbertina                             Cefalù

Gara vinta dai padroni di casa per 3-0 a tavolino

(la squadra ospite non si è presentata)

Umbertina: Riccobene, Musarra Franchina Samuel, Procopio, Spanò, Saporito, Lenzo, Raneri, Franchina Salv., Maniaci, Montalbano

Arbitro: Di Venti di Enna

Castell’Umberto: Sei punti in appena otto giorni per l’Umbertina. Infatti, dopo l’exploit esterno di domenica scorsa sul terreno brolese contro la Treesse, per i ragazzi di Fichera arrivano altri tre punti di platino, dato che il Cefalù non si è presentato al comunale di Castell’Umberto e per il direttore di gara, dopo aver aspettato il tempo stabilito dal regolamento della Figc cioè 45’ ha sancito la vittoria per i padroni di casa per 3-0 a tavolino. Per l’Umbertina che lascia l’ultima posizione, una boccata di ossigeno, che potrebbe essere l’inizio di un recupero, fino alla fine della stagione, per trovare magari disputando i play out in casa, la permanenza in questo suo primo campionato di prima categoria.  Sul fronte opposto, a dir poco sta succedendo l’incredibile, dato che la compagine del Cefalù, prima in classifica fino a qualche settimana fa, adesso con la seconda rinuncia in campionato (non ha disputato però neanche la gara di Coppa Sicilia), rischia di scomparire se raggiungerà i quattro forfait in questo girone di ritorno.

Salvatore Calà 

Precedente La Costa d'Orlando saluta Keith Bowman Successivo CICLISMO - Santo Stefano di Camastra: D’Agostino ed Azzolina brillano all’XI Granfondo delle Ceramiche