Il Punto d’Eccellenza – Palazzolo promosso in Serie D. Ai play – off due catanesi e due messinesi

Sport Club Palazzolo promosso in Serie D, due squadre del catanese ed altrettante del messinese ai play – off. Questi i verdetti definitivi, ai vertici, emessi dalla 29esima e penultima giornata del Girone B di Eccellenza.
I festeggiamenti del Palazzolo

Gli aretusei  impattano in casa contro il Biancavilla (2-2, al doppio vantaggio di Fichera e Guirado, rispondono Garufi e Petrullo) e, complice la parziale battuta d’arresto della diretta inseguitrice Acireale (bloccata 0-0, al “Tupparello”, dal Città di Scordia) brindano al ritorno in Serie D. Dalla terza alla quinta piazza, racchiuse in un solo punto, nell’ordine: Pedara San Pio X (vittorioso per 3-0 sul Real Avola, doppietta di Furno’ e rigore di Chiavaro), Milazzo (una rete di Cannavo’ piega la resistenza del Torregrotta) e Città di Sant’Agata (7-1 inflitto al Pistunina, con Keita che illude gli ospiti, poi travolti  da una tripletta di Cicirello, due centri di Scariolo, ed un acuto a testa per Serio e Carrello), che tenteranno il salto di categoria attraverso gli spareggi.

Nei bassifondi, obiettivo – salvezza raggiunto, con 90 minuti d’anticipo, per Città di Rosolini (4-1 allo Sporting Viagrande, Monaco e Ricca, “bis” di Germano e Costa, per la bandiera) e Sporting Taormina (1-1 nella tana del Giarre, Urso illude gli ospiti,  Asero rimedia). In linea con i pronostici, il Rocca di Capri Leone, che liquida, senza troppi fronzoli, il Belpasso (5-1, Miano, Raveduto, Calabrese, Gatto e Materia, in mezzo l’inutile marcatura di Giummaresi) e spera di tirarsi fuori dalle forche caudine della zona play – out, che, attualmente, coinvolge anche Biancavilla, Real Avola e Sporting Viagrande. Decisivo, in tal senso, si rivelerà l’ultimo turno di campionato, in programma mercoledì.

Gino Pappalardo