Crea sito

Eccellenza Femminile – La volontà è la ripartenza. Il nulla osta definitivo il 10 marzo!

Stamattina la riunione della FIGC per la ripartenza dei campionati di Eccellenza Femminile, ha dato esito positivo. Infatti, nei giorni scorsi il Presidente Gabriele Gravina era stato molto chiaro al riguardo, ammettendo che una risposta alle società e agli atleti bisognava darla in maniera seria ed onesta.

La volontà espressa dalla FIGC è di far ripartire l’Eccellenza, è stata ascoltata la LND che il 10 marzo effettuerà un nuovo Consiglio Direttivo nel quale dovrà fornire proposte concrete in merito ai format per concludere i campionati, il protocollo da attuare sarà inevitabilmente quello della Serie D.

Il Consiglio ha delegato Gravina con i vice presidenti, che ora dovranno trovare la giusta sintesi tra le proposte e poi si procederà con un nuovo incontro nel quale dovrebbe arrivare il via libera definitivo al torneo con proposte concrete ed attuabili definite dalla LND nel prossimo Consiglio direttivo. Tra le prime indicazioni c’è lo stop alle retrocessioni, con la possibilità per i club di evitare la ripresa in virtù di difficoltà economiche che non la renderebbero possibile e allo stesso tempo conservare la categoria, resta da sciogliere il nodo dei costi dei tamponi e delle sanificazioni che non è ancora chiaro se saranno a carico delle società o se ci sarà un’equa distribuzione delle spese.

In casa Jsl Francesco Caruso, Marco Palmeri e Giuseppe Giordano rispettivamente presidente, responsabile tecnico e direttore generale della società, sono ottimisti sulla decisione definitiva e concreta del prossimo 10 marzo che è passata nella mani  della LND affinché si possa dare il via al campionato delle ragazze.