Coppa Trinacria – Per il Ficarra, la corsa alla finale di coppa finisce qui!

Ficarra 2             Santa Domenica              3

Marcatori: 30′ Montella, 40′ Ventura, 44′ Truglio, 60′ Giordano (Rig.), 68′ Montella (Rig.)

Ficarra: Galvagno, Peci, Germanà, Vitale, Palazzolo, Condipodero, Giordano, Arasi, Danzè (59’ Siracusano), Tuccio (86’ Biscuso) Truglio (86’ Passalacqua). All. Sidoti

Santa Domenica: Polito, Dellerba, Spartà N., Conti, D’Amico Al., D’Amico A., Montella, Romano, Zirilli, Spartà A., Ventura. All. Molica

Arbitro: Comito di Messina

Ficarra: Finisce qui, a un passo dalla finale, l’avventura del Ficarra nella Coppa Trinacria. Tanta amarezza per i locali di Sidoti, che se arrivano in finale ed il Gemini (ha pareggiato 0-0 contro il S.Anna ndr) avesse vinto erano già in prima categoria, dato che proprio il Gemini ha vinto il campionato dell’altro girone. Ma, ad onor del vero, c’è da sottolineare che visto le due gare giocate, il Santa Domenica Vittoria ha meritato la finale. Buona comunque la competizione giocata dalla formazione di Sidoti, che partiva dal 2 a 1 dell’andata subito a in casa degli ospiti dovevano fare una rimonta.  Ma ad andare avanti 2 volte con gli ottimi attaccanti Montella e Ventura è la squadra di Mollica. I padroni di casa, con orgoglio ma con poca lucidità, rimontano fino al 2-2 con Truglio e Giordano.. A quel punto servirebbero altri due goal a mezz’ora dal 90’. Ma, la doccia fredda nonostante il caldo, arriva al 68′ con la contestata decisione dell’arbitro che per un fallo molto probabilmente al limite, concede un calcio di rigore ed espelle Vitale per doppia ammonizione. Dagli undici metri realizza Montella il definitivo 2-3 e porta i suoi in finale.

Salvatore Calà

Precedente Sinagra - Andrea Ioppolo, passa la mano e chiude un ciclo, dopo cinque stagioni Successivo Basket Serie A1 - Capo d’Orlando vince gara 1 a Milano