Crea sito

Come finirà con il Due Torri? L’ex sindaco Campisi scrive: “Mi piange il cuore”

Mi piange il cuore. Quando nel 2002 sono stato eletto Sindaco, una delle prime notizie riferitemi è stata: “il due torri è stato radiato”. Immediatamente mi sono messo in macchina con Melo Zeus e sono andato a Castell’Umberto dove nell’albergo il Canguro c’era l’allora Presidente della lega dilettanti Sig. Provenzano.

campisiA lui siamo andati a garantire la rinascita della squadra e ci siamo messi al lavoro per quest’obiettivo, coinvolgendo persone e cercando risorse. Io non sono mai stato un grande appassionato di calcio ma nei 10 anni di mia amministrazione del Comune ho difeso, anche in momenti difficili, questa realtà, una delle più importanti ambasciatrici del nostro paese (assicurando il contributo del comune, cercando sponsor, accompagnando la squadra etc.) spesso scontrandomi con chi, all’interno della mia compagine e all’opposizione, mi diceva che per la squadra si spendesse troppo.

Oggi mi piange il cuore e penso che, non per una questione di parte, una grossa responsabilità per la perdita della squadra è da imputare al Sindaco o a chi realmente svolge le funzioni di Sindaco. Così è.

Giancarlo Campisi