Circolo Tennis Brolo, tanti Professionisti in luce in campo Nazionale ed Internazionale

Il Circolo Tennis Brolo viene spesso portato ad esempio per le tante attività che ormai da 32 anni porta avanti,in particolare nel settore giovanile con la florida Scuola Tennis,con il Settore Agonistico che spesso regala imprese importanti come la recente conquista della Serie A nel Campionato Invernale,ma anche per l’attività amatoriale col Circuito Tpra e Sociale con le tante iniziative,compresa la solidarietà con Telethon. Ma oggi ci piace mettere in evidenza che dal Circolo Tennis Brolo, tanti Professionisti si sono e si stanno mettendo in luce in campo Nazionale ed Internazionale, e questo è sicuramente un vanto per una piccola realtà di provincia che esalta anche le professionalità dei propri Tecnici.

Di esempi ne abbiamo tanti,come dimenticare Giuseppe Caltabiano, il Maestro.Fu il primo in assoluto a Brolo,appena uscito dalla Scuola Nazionale Maestri,forgiò un grande gruppo di piccoli e grandi tennisti che oggi costituiscono lo zoccolo duro del Circolo. Poi Daniel Panajotti,l’argentino,che partito da Brolo è arrivato ad allenare la più forte giocatrice italiana di sempre,Francesca Schiavone,portandola al numero 11 del mondo e dopo qualche settimana vinse il “Rolland Garros” diventando la numero 4 del mondo. Da 22 anni a questa parte la conduzione Tecnica viene affidata dai lungimiranti Marcello Princiotta e Nino Giuffre’, a Carmelo Arasi il ragazzo di Brolo,cresciuto su quei due campi di cui conosce ogni centimetro ed ogni segreto.

Da casa sua il CT Brolo,Arasi si è meritato le attenzioni sia dell’Istituto di Superiore di Formazione della Federazione diventando Fiduciario in Sicilia,curando da 7 anni le attività nella provincia di Agrigento e per 4 anni anche quelle di Caltanissetta ed Enna. Ma anche il Comitato Regionale Siciliano,gli affida in più occasioni la Rappresentativa Under 15 della “Coppa delle Regioni”, della “Coppa D’inverno” e dei “Giochi delle Isole”con esperienze Internazionali.

Da qualche settimana inoltre anche il PTR dopo ben 16 anni di collaborazione con i Tornei in Slovenia,l’ha incaricato assieme alla FIT,di curare in Sicilia,l’ambizioso Progetto che mira ad agevolare l’ingresso dei giovani tennisti “maturandi”,nei College Statunitensi. E poi il Dott. Fabio Buzzanca, partito come preparatore fisico nella Scuola Tennis,si è messo in evidenza grazie alle sue grandi capacità e competenze,ottenendo dalla Federazione il prestigioso incarico di responsabile della Preparazione Fisica nel Centro Tecnico di Messina e dei Centri Estivi,dove cura i più promettenti giovani siciliani.

La sua qualifica anche di “Educatore Alimentare”,gli ha consentito da qualche mese di entrare a far parte dello Staff che cura la tennista professionista Ucraina Lesja Tsurenko recente quarto finalista agli Us Open e attuale numero 27 del mondo. Infine, ma sol perché l’ufficialità è giunta da qualche giorno,prestigioso incarico anche per la Dott.ssa Piera Vitale,che si occuperà della “Preparazione Mentale” dei ragazzi Under 15 e Under 10 del Centro Tecnico Federale di Sicilia e Calabria. Una importante gratificazione per la Professionista brolese,che grazie anche ai Progetti portati avanti con i ragazzi del Circolo Tennis Brolo,si è guadagnata la fiducia del Consiglio Federale.

Brolo quindi ed il suo Circolo Tennis,diventa non solo fucina di piccoli e grandi Tennisti,ma si mette in luce meritandosi le attenzioni della Federazione Italiana Tennis anche verso i suoi Tecnici, un aspetto da sottolineare e che rappresenta un altro fiore all’occhiello per la società dei Presidenti storici Nino Giuffre’,Carmelo Ricciardo e dei Dirigenti Tutti,e che rappresenta soprattutto tanta qualità e professionalità che da sempre si offre e si continua ad offrire a tutti i ragazzi ed ai frequentatori dello storico Circolo di Via Ferrara, ed i risultati sono evidenti.

Precedente Poker di acquisti per la Nasitana, arrivano Curasì, Gregoli, Passalacqua e Vito Praticò