Brolo – L’Acquedolci corre e si conferma già buona squadra. A segno in amichevole Calabrese, Carrello ed Iuculano

Brolo –  Dopo dieci giorni di allenamento ininterrotto (gli ultimi sei giorni al comunale di Brolo) sabato la prima uscita dei ragazzi del presidente Giuseppe Rosignolo impegnati in amichevole contro uno splendido Milazzo che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione, probabilmente, come l’anno scorso, nel stesso girone dell’Acquedolci e che si candida ad essere una delle formazioni che ambiscono ai posti più alti della classifica. Nell’amichevole al vantaggio iniziale degli ospiti con un rigore di Matinella, risponde prima Rosario Iuculano su assist di Ninni Carrello, che realizzerà poco dopo anche il gol del momentaneo vantaggio, pareggia ancora una volta Matinella, sempre su rigore, mentre ad inizio di ripresa Tindaro Calabrese fisserà il risultato sul 3-2. Poi complice il gran caldo e l’inevitabile girandola di cambi per entrambe le formazioni, il risultato rimarrà invariato fino alla fine.

Soddisfatto della partita amichevole il tecnico Pippo Perdicucci che a fine gara, si è detto soddisfatto di quello che ha visto in campo e che è servito a dare delle ottime indicazioni per il prosieguo della stagione, che secondo Perdicucci visto come si stanno formando le varie squadre sarà sempre più difficile confrontarsi con il valore tecnico delle altre formazioni della categoria. Dato importante, anche la buona intesa dei tre attaccanti Calabrese, Carrello ed Iuculano che a parte le tre reti messe a segno uno a testa, hanno confermato il grande valore atletico. Per il resto, sottolinea il tecnico brolese, la squadra con i nuovi innesti deve sicuramente ancora lavorare per arrivare preparati ai primi impegni ufficiali della stagione. Ieri, domenica, la squadra ha avuto la prima giornata libera, ma già da oggi ci sono in programma i “duri allenamenti” mentre domani 13 agosto è in programma la seconda amichevole contro l’Igea 1946. Poi fino a fine mese, con amichevoli programmate ogni due, tre giorni, continuerà la preparazione precampionato con le partite ufficiali casalinghe che si giocheranno sul nuovo sintetico del Biagio Fresina di Sant’Agata Militello. Sul fronte mercato, ancora ci sono tante trattive in corso ed il duo Natoli – Perdicucci, lavora intensamente per chiudere la rosa con gli arrivi due centrocampisti ed un attaccante.

Salvatore Calà

Precedente Sinagra - La società si regala le prestazioni di Giovanni Inferrera Successivo Futura Brolo - Iscrizione al al prossimo campionato FIGC di 1° ctg e Coppa Sicilia. Gruppo confermato