Crea sito

Brolo – JSL non si ferma! – “JSL INDIVIDUAL TRAINING CAMP” dall’8 giugno 2020

JSL non si ferma! Durante il periodo di lockdown dovuto all’emergenza Covid – 19 questo è stato il mantra della giovane società brolese, che l’ha portata ad ideare importanti iniziative per continuare a garantire ai propri giovani tesserati il costante allenamento e la costante attività motoria anche da casa.

  Adesso che si sta ritornando lentamente alla normalità, ecco che l’attività di JSL torna a svolgersi nell’ambiente che più le si addice, il campo da gioco, ma con modalità ancora una volta innovative e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari ancora in atto.
Da giorno 8 giugno, infatti, lo staff altamente qualificato di JSL sarà impegnato nel “JSL INDIVIDUAL TRAINING CAMP”, ossia in una serie di lezioni individuali attraverso le quali i singoli atleti partecipanti potranno perfezionare la propria tecnica calcistica ma anche svolgere attività motoria individuale e specifica in perfetta e totale sicurezza, con un occhio di riguardo anche per i giovani portieri, il tutto accompagnato da tanto divertimento attraverso gare e challenge individuali.

Il camp è aperto a tutti i ragazzi di età compresa tra gli 8 ed i 16 anni. Infatti, secondo lo spirito inclusivo di JSL, le attività saranno aperte anche ai ragazzi tesserati per altre società sportive, i quali potranno partecipare mediante apposita autorizzazione. Lo svolgimento delle attività avrà inizio giorno 8 giugno e si svolgeranno nell’arco di tre settimane, dall’ 8 al 12 giugno, dal 15 al 19 giugno, e dal 22 al 26 giugno.

Lo svolgimento delle attività avverrà, come anticipato, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale imposte in questa delicata fase sanitaria. Sono già state effettuate le operazioni di sanificazione sia sul terreno di gioco che negli ambienti che accoglieranno gli atleti, sia sul materiale sportivo; nei giorni di attività saranno predisposte delle aree pre-triage destinate ad accogliere in maniera scaglionata i singoli atleti, i quali riceveranno il materiale sportivo necessario allo svolgimento dell’attività e che rimarrà nella loro esclusiva disponibilità in modo da evitare ogni contatto con altre persone, sul campo da gioco ciascun atleta avrà, invece, a disposizione uno specifico ed ampio spazio assolutamente personale per lo svolgimento dell’attività in piena e totale sicurezza.

L’organizzazione e lo svolgimento dell’attività si basa su una serie specifica di protocolli adeguatamente applicati all’attività in questione al fine di garantire il massimo e totale rispetto delle misure di sicurezza sanitarie vigenti.
Ciliegina sulla torta è la presenza dello staff altamente qualificato JSL che con sguardo attento fornirà importanti consigli ed istruzioni a tutti i partecipanti; dello staff faranno parte:

• Marco Palmeri, allenatore licenza UEFA B, Head Coach Juventus, Dottore in Scienze Motorie e Sportive, manager dei servizi per lo sport;
• Chiara Fasolo, Dott.ssa in Scienze Motorie Sport e Salute;
• Matteo Aquilia, allenatore licenza UEFA B, allenatore Juventus Summer Camp
• Samuele Cacciolo, allenatore licenza UEFA B, tecnico Centro Federale Territoriale FIGC;
• Giuseppe Scaffidi, allenatore licenza UEFA B, allenatore dei portieri professionista, allenatore Juventus Summer Camp.