PALERMO – Nasce “Sicilia Sport al Vertice”, la presentazione lunedì 15

Palermo – Nasce “Sicilia Sport al Vertice”: lunedì 15 febbraio alle ore 16 a Palermo, presso Palazzo delle Aquile, si terrà la presentazione ufficiale del consorzio che riunisce molte realtà d’eccellenza dello sport siciliano.

Presentazione-Sicilia-Sport-al-VerticeL’evento avrà luogo nel suggestivo scenario della “Sala delle Lapidi” e sarà un’occasione per rinnovare il dialogo tra le società siciliane e le istituzioni. Promossa dai consorzi “Palermo al Vertice” e “Catania al Vertice”, tramite i presidenti Giorgio Locanto e Nello Russo, la presentazione vedrà la partecipazione del Comune di Palermo, “padrone di casa”, con l’assessore allo Sport Cesare La Piana; rappresenterà il mondo dello sport il vicepresidente del Coni Nazionale Giorgio Scarso; interverrà anche la regione Sicilia con Emanuele Di Pasquale, vice presidente della Commissione Bilancio. La politica regionale e cittadina verrà rappresentata attraverso la presenza di deputati ARS e consiglieri comunali. Infine, in sala ci saranno anche i delegati provinciali e le maggiori cariche del nuovo consorzio “Sicilia Sport al Vertice”.

Moderato dai giornalisti Giacomo Cagnes e Giuseppe Corrao, l’incontro vedrà anche la presenza di diversi personaggi illustri del mondo dello sport, che con le loro prestazioni hanno portato alla ribalta la Sicilia a livello sportivo. L’ex primatista mondiale di salto con l’asta Giuseppe Gibilisco, l’ex campione dei pesi medi Pino Leto, lo storico dello sport Maurizio De Simone e il giudice internazionale di pallavolo Giulio La Manna saranno tra i personaggi presenti all’evento. Senza dimenticare una particolare menzione alle eccellenze odierne del mondo dello sport regionale e locale, perché “Sicilia Sport al Vertice” è questo, l’unione di oltre cinquanta società e tantissimi atleti, per ridare lustro allo sport isolano.

Precedente La Irritec Costa d’Orlando in trasferta a Giarre per continuare la striscia vincente Successivo Patti - Big match tra Saracena Lavalux e Nino Romano Milazzo